stemma ministero   FullSizeRender (1).jpg

 

LICEO  STATALE  "DOMENICO CIRILLO" - AVERSA 

       Classico - Musicale - Classico International Cambridge

         Classico della Comunicazione                                                                 

La storia e l’identità del Liceo
 
Dopo la proclamazione dell'Unità d'Italia, per effetto dell'estensione della legge Casati su tutto il territorio nazionale (1861), in numerosi Comuni del centro-sud furono istituite scuole municipali, che comprendevano i tre cicli già in vigore nei seminari vescovili (elementare, ginnasiale, liceale); fu così che, in sostanza, a partire dal quarto anno del ciclo ginnasiale, presero corpo i licei-ginnasi, scuole per antonomasia classiche e umanistiche. Nel primo decennio unitario sorse la maggior parte dei licei-ginnasi della Campania, primi fra tutti il "V. Emanuele" e l' "Umberto" di Napoli, il “Cicerone" di Arpino, il "Bruno" di Maddaloni, il “Giannone" di Caserta. Ad Aversa, il 19.1.1862 il sindaco Gaetano Parente propose l'istituzione di un liceo-ginnasio municipale, lamentando che nella provincia l'istruzione fosse ancora saldamente nelle mani del clero. L’inaugurazione avvenne nel 1863.
Successivamente al Ginnasio furono annessi una Scuola Tecnica e il Liceo. L'apertura effettiva della scuola, però, si può collocare solo nell'a.s. 1868-69 con l'istituzione della prima classe ginnasiale (attuale prima media inferiore), mentre per il corso completo del ginnasio si deve attendere almeno il 1876 e per quello del liceo il 1880.
I decreti ministeriali di pareggiamento risalgono, infatti, al 20.7.1878 (Ginnasio e Scuola Tecnica) e al 19.10.1881 (Liceo). Lo statuto dell’Istituto Municipale Cirillo fu firmato dal sindaco il 21.12.1893. Da esso si evince che il Rettore dell’Istituto doveva provvedere al Convitto, al Liceo e alla Scuola Tecnica. La data di regificazione (passaggio da municipale a statale) dovrebbe collocarsi intorno al 1921.
II primo preside del liceo-ginnasio fu il prof. Achille Tesei, seguito dal prof. Giuseppe Sellitto, che resse la scuola per trentasei anni. Degni di nota sono, tra i presidi successivi, i proff.: Stanislao Mariotti, Antonino Di Franco, Giuseppe Martano, Edmondo Parrella, Enrico De Falco, Greco, Federico Santulli, Giovanni Mozzi, Michele Costanzo, Giancarlo di Grazia.
La data di intitolazione dell’Istituto a Domenico Cirillo, pur non essendovi un riscontro certo, si ritiene possa collocarsi tra il 1870 e il1876.
 
La  Giunta Esecutiva della Regione Campania in data 8 febbraio 2013 con Delibera n. 32, e decreto dell’Ufficio Scolastico Regionale Campania prot. AOODRCA uff. dir. N.1669/U del 22 febbraio 2013, ha disposto l’istituzione del Liceo Musicale presso questa scuola a partire dall'anno scolastico 2013/2014
 
 
Domenico Maria Leone Cirillo (Grumo Nevano, 10 aprile 1739 – Napoli, 29 ottobre 1799) è stato un medico, entomologo e botanico italiano. Fu anche patriota e uno dei promotori della Repubblica Napoletana del 1799.
 
(Ulteriori notizie su Wikipedia)

News

URP

Liceo Classico "D. Cirillo"

v. E. Corcioni, 88 - 81031 Aversa

+39 081 8901236

 +39 081 8154059

 cepc02000p@istruzione.it

PEC: cepc02000p@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. CEPC02000P
C.F. 81001170612
F.E. UFSOYW

Social

Area riservata